Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Annibale Caro [1507 - 1566]

Rime [1757]
II

   Donna, qual mi foss段o, qual mi sentissi
quando primier in voi quest弛cchi apersi,
ridir non so; ma i vostri non soffersi,
ancor che di mirarli appena ardissi.
   Ben gli tenn段o nel bianco avorio fissi
di quella mano, a cui me stesso offersi,
e nel candido seno, ove gl段mmersi,
e gran cose nel cor tacendo dissi.
   Arsi, alsi, osai, temei; duolo e diletto
presi di voi; spregiai, posi in oblio
tutte l誕ltre, ch段o vidi, e prima e poi.
   Con ogni senso Amor, con ogni affetto
mi fece vostro, e tal, ch段o non desio
e non penso e non sono altro che voi.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it