Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Pietro Bembo [1470 - 1547]

Rime [1548]
Rime rifiutate
VI

   Ben pòi tu via portartene la spoglia
greve e stanca di me, vago destrero;
ma lo spirto al suo ben pronto e leggero
torna sovente, com’Amor l’envoglia.
   Né teme ch’altrui forza unqua li toglia
quel di gir insin là, dolce sentero;
ond’io per questo acerbo anco non pèro,
col suo gioir temprando la mia doglia.
   E certo son, se non m’inganna Amore,
che scorgendo Madonna i suoi desiri
dirà: — Questi ne vèn da fedel core;
   lo qual, perché lontan da me si giri,
non fia che sempre non mi renda onore,
e me sol brami, e sol per me sospiri.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it