Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giovanni Canale [? - XVII sec.]

Da “Poesie. Parte prima e seconda” [1667]
Parte prima
5
Orologio da polvere.

   In questo accolto arringo, in queste arene,
sopra gran corridor, giostra e combatte
il Tempo, e della pugna al fin perviene
in breve, e l’uomo altiero a terra abbatte.
   Le grandezze di lui, pompe terrene,
sono in poch’ore in polvere disfatte,
e l’ore che a lui parvero serene,
di morte oscure tenèbre già fatte.
   Fonda il Tempo in arena indi i trionfi,
vi segna le vittorie, erge i trofei,
vi umilia i fasti altrui di vento gonfi.
   Sotto polve sì vile essere tu dêi,
uomo, che d’esser uom tanto ti gonfi,
e pur scherzo del Tempo e polve tu sei.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it