Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giuseppe Battista [1610 - 1675]

Da “Poesie meliche” parti II - IV [1665]
XX
Il mandorlo.

   Prima cura di Flora, occhio degli orti,
bella pompa del popolo frondoso,
che portando sul crin fregio odoroso
dell’esequie del verno annunzio apporti;
   al tuo gaudio garrisce i suoi conforti
l’esercito pennuto armonioso,
e, sciogliendo da’ ghiacci il suo riposo,
correr il fiume all’oceàno esorti.
   Fa’ mostra pur di tue bellezze altera,
ché mentre nel fiorir precorri a tutti,
porti la primavera a primavera.
   Tu, mentre chiami il riso e scacci i lutti,
maestro sembri alla ramosa schiera
d’aprire i fior che son furier de’ frutti.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it