Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Ciro di Pers [1599 - 1663]

Poesie [1677]
193
Bicchieri.

   Ferma qui le pupille ove erudita
spiega la fiamma a noi zifre fumanti;
qui con un soffio sol fabri sudanti
dànno a gonfio cristal fulgida vita.
   Ma del proprio metal va poco ardita,
che spesso père a le sue culle amanti,
Ed un urto leggier di destre erranti
in ruine sonore ella è svanita.
   Mortal, teco parl’io: ti sei scordato
quant’alor pronto sia il ferètro
mentre hai pari al cristal fragil lo stato?
   Da le superbie tue ritorna a dietro;
non ti diè la tua vita altro che un fiato,
e non è la tua vita altro che un vetro.

6: spere > père. 11: si aggiunge il punto interrogativo. 13: li > ti.





5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it