Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Ciro di Pers [1599 - 1663]

Poesie [1677]
166
MISTERIO IV GAUDIOSO. Presentazione al tempio.

   — Lascia che vada or il tuo servo in pace,
conforme ai detti tuoi, sommo Signore,
ch’han veduto questi occhi il Salvatore,
per cui fia noto al mondo il ben verace.
   Gloria de la tua plebe, illustre face,
che a le genti darà caldo e splendore. —
Così, stringendo al sen l’eterno amore,
dice il buon vecchio, e lo contempla, e tace.
   Godi, o madre beata. Ah, ch’ella sente
note diverse, ond’il contento cessa,
sì che la posso dir madre dolente.
   Ch’aggiunge Simeon, rivolto ad essa:
— Il coltel del dolore, aspro e pungente,
ha da passarti un dì l’anima stessa.

1: sereno > servo. 4: sia > fia. 10: ond’io > ond’il.





5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it