Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Ciro di Pers [1599 - 1663]

Poesie [1677]
163
MISTERIO I GAUDIOSO. Incarnazione del Verbo eterno.

   Poi che ’l voler del sommo Dio comprende
con linguaggio di luce a lui spiegato
rapido Gabriel, ch’ha il tergo alato
di pronta obedienza, in terra scende.
   Ver’ l’umil Nazaret il volo ei tende,
e, di MARIA nel casto albergo entrato,
spiega l’alta ambasciata a lei chinato,
e i dubbii spiana e ’l gran consenso attende.
   Ecco, risponde del Signor l’ancella:
«Facciasi quanto dici»; alor ridutto
del ventre è ’l Verbo a la verginea cella.
   «Facciasi» disse Dio, formando il tutto;
et or dice MARIA «Facciasi», anch’ella,
nel riformar ciò ch’ha Satan distrutto.

2: linguaggi > linguaggio. 5: rende > tende. 8: dubii > dubbii; oscillazione. 12: fermando > formando. 13: faciansi > Facciasi.





5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it