Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Ciro di Pers [1599 - 1663]

Poesie [1677]
55
Veste nera.

   Questa, che d’atre e tenebrose bende
notte animata il suo bel volto imbruna,
non da l’Erebo a noi sorge importuna,
ma da placido ciel placida scende.
   Né con incerto albor l’ombra ne fende
povero raggio d’argentata luna;
ma chiare in un co ’l sol le stelle aduna
nel ciglio altier, che più del giorno splende.
   Dopo lungo sentiero e faticoso
forse attendete, amanti, a’ vostri errori
da così bella notte alcun riposo?
   Non vi fidate, no; ché fra gli orrori
de le tenebre amiche Amor nascoso,
fatto ladro notturno, invola i cori.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it