Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Ciro di Pers [1599 - 1663]

Poesie [1677]
46
Bella e saggia dama per nome Felicita.

   Mentre additando van gl’antichi saggi
il ben che ’n terra ne può far beati,
altri il fanno imperar su’ troni aurati
de la Fortuna, esposto ai ciechi oltraggi.
   Altri in grembo al piacer voglion ch’assaggi
de l’ozio il mèl tra i limitar privati,
altri il dicon tracciar l’orme de’ fati
solingo a l’ombra de’ romiti faggi.
   Altri in cima gli fan d’erta pendice
comune aver con la virtù la sede,
là dove a lento piè giugner non lice.
   Ma chi ben ti conosce, e chi ti vede,
o saggia, o bella, stimerà felice
solo chi tal felicità possiede.

10: fede > sede.





5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it