Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Giove
2
Alla santità di nostro signore Urbano Ottavo.

   De la mistica vigna almo cultore,
de la nave di Pier Tifi costante,
de la greggia di Dio sacro pastore,
de la terra e del ciel romano Atlante.
   Dei coronati eroi padre e signore,
de l’oppresse virtù cortese amante,
de la publica pace unico autore,
contro mille Tifei Giove tonante.
   Del cadente valor fido sostegno,
contro l’Idra germana Ercole pio,
del sacrato Liceo divino ingegno.
   Ma de’ pregi ch’hai tu, che dir poss’io,
se de l’eterno e del caduco regno
ti veggio un uomo e ti contemplo un dio?




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it