Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Marte
36
Per la maestà cattolica, a Cristoforo Colombo.

   Sorga Alessandro, che d’imperii degno
signoreggiò de l’universo il pondo,
or che su l’ali d’un velato legno
vola il Colombo a ritrovarli un mondo.
   Questi, varcando oltre l’erculeo segno,
tant’oltre solca il mar largo e profondo,
che l’avaro desio di novo regno
farà col suo valor pago e giocondo.
   Sorga chi fe’ di Pella il gran guerriero
per desio di regnar pianger sì forte,
e mostri a lui col testimonio il vero.
   Ma dorma il greco re sonno di morte,
che non a lui, ma al gran monarca ibèro
novi mondi ritrova oggi la sorte.

1: Alesandro > Alessandro.





5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it