Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Marte
34
Alla stessa.

   Già per le strade de l’Egeo, spumante
di rabbia, e di furor gonfio et ardente,
apparecchia il tiranno d’Oriente
d’armati legni una città volante.
   Sceglie di formidabile sembiante
eletta a guerreggiar barbara gente;
e guerra, guerra minacciar si sente
de’ cavi bronzi al rimbombar tonante.
   Tu che sempre a l’oprar destra hai fortuna,
Adria fedel, contro l’infido Oronte
i tuoi bellici legni ancor raduna.
   Fulmina tu la sua superba fronte,
e fa’ che sia de la sua curva Luna
come portando il Sol Fetonte.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it