Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Marte
27
Alla serenissima Republica di Vinegia.

   Vola, pronto guerrier, Lione alato,
de la Donna del mar custode ardito,
or che su l’Elesponto il cane irato
di rabbiosi latrati intuona il lito.
   Tu che senno e valor mostrando unito
hai l’indomito mar vinto e domato,
va’, doma chi di nuovo in campo uscito
congiura a’ danni tuoi, Bisanzio armato.
   Tu che sai stabilir famose mura,
su l’istabilità del mar profonda
stabilisci tua gloria in mar sicura;
   va’ fulminante, e i tracii legni affonda,
ché devi, insuperabil per natura,
e vincer sempre e trionfar ne l’onda.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it