Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Marte
20
All’illustrissimo signor marchese Spinola.

   Mille parmi veder vedove alpine
già de’ mariti lor pianger le morti,
farsi lacere offese al volto e al crine,
e negli abiti usar lugubri sorti;
   e mille eroi sentir caduti al fine
de le tue man vittoriose e forti,
ne le tragiche lor meste rovine
narrar le glorie tue pallidi e morti.
   Colà pria che guerreggi, in campo hai vinto,
pria che vinci, trionfi, e ’l Belga errante
pria che trionfi hai nel tuo carro avvinto.
   A farlo impallidir freddo e tremante,
a superarlo a tal battaglia accinto
l’ombra del nome tuo solo è bastante.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it