Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Sonetti di diversi all'autore
50
Del medesimo.

   Glorioso, felice e vago fonte,
ch’a noi distilli l’onde e l’acque amene
del fonte d’Aganippe e d’Ippocrene
da l’alta rupe del castalio monte.
   Vengono a rinfrescar l’alma sua fronte
a l’onde tue purissime e serene
in lungo stuol le ninfe e le sirene,
e specchio sei di lor bellezze conte.
   Te fan con l’ombra sua gl’allori adorno,
te rendon fresco i zefiri ridenti,
vi scherzan l’aure lievi intorno intorno.
   Accordan tutti in un lieti e contenti
i cigni, che ’n te fan dolce soggiorno,
al tuo bel mormorio i lor concenti.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it