Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Sonetti di diversi all'autore
6
Del signor Antonio Tarentino.

   De le sfere rotanti il moto alterno,
degli erranti pianeti i varii giri
fai ch’in tue sagge carte il mondo ammiri,
emulator del gran motore eterno.
   Dir qual Febea col chiaro influsso interno
variando sembiante in ciel sì giri,
come il cillenio dio facondia spiri,
e come Cipria e ’l Sol ne dia governo,
   come Marte crudel gli empi furori
ne l’alme accenda, e come il gran tonante,
benché fulmini avventi, avvivi i cori,
   come il pigro Saturno erri incostante,
e ’l sereno del mondo empio scolori,
solo è de la tua man virtù spirante.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it