Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo del Sole
74
Al signor don Camillo Colonna.

   Tenta l’onde solcar l’ingegno ardito
su ’l poetico mar, nocchiero accorto,
ma poscia in sì gran pelago smarrito
non sa trovar nel suo viaggio il porto.
   Spesso da negro turbine assalito,
perde l’arte e ’l saper, naufrago e morto;
e spesso (il legno lacero e sdruscito)
o torna indietro o si rimane assorto.
   Spesso a lo scoglio di Fortuna insano
attraversa et intoppa, et ha tal morso,
che immoto resta e s’affatica in vano.
   Tu ch’hai sì vasto mar corso e ricorso,
Camillo, ai tempi nostri Ercol romano,
con la COLONNA tua ci segna il corso.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it