Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo del Sole
53
All’isola di Capri, dove abitava il signor Onofrio d’Andrea.

   Ceda di gloria a te l’ortigia Delo,
ch’esser cuna si vanta al re del giorno,
isola che, vagando intorno intorno,
animata in virtù parea del cielo.
   Spandi di vivo azzurro a l’aria un velo
or che fa sì gran cigno in te soggiorno;
sia di zaffiro ogni tuo lembo adorno,
sia di smeraldo ogni tuo verde stelo.
   Scorra il nocchier sicuro oggi quest’onde,
non tema più nel mar ch’Eolio fiato
e li squarci la vela e ’l legno affonde.
   Il vento, che s’udia fremere irato,
sta qui, fra nodi d’armonie gioconde,
del canto di costui prigione alato.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it