Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo del Sole
9
Che ’l poetare sia costume naturale d’un animo nobile e signorile.

   Non s’inalza di Pindo a l’erta cima,
per la chioma adornar di lauree foglie,
chi, da bassi pensier libero prima,
non solleva la mente, alza le voglie.
   Là sol per virtù l’uomo si stima;
chi fatiche non dà, premio non toglie;
fra la schiera de’ saggi eletta e prima,
chi semina sudor gloria raccoglie.
   Vesta spirto gentil candide piume,
e, d’ogni vile error libero e sciolto,
nutrisca in nobil petto almo costume.
   Non ama un cor tiranno, un petto incolto,
solo ha caro et ha grato il biondo nume
chi leggiadro ha lo spirto e lieto il volto.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it