Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Venere
137
Convito pastorale.

   Va’, Celio, a preparar la mensa in fretta,
se brami il canto poi sentir d’Elpino;
polisci il suolo, e l’orticel rassetta,
che l’onda del bel rio gode vicino.
   Tronca la molle e delicata erbetta,
e quella accogli in un purgato lino;
poi dentro un vaso, ch’ho di creta eletta,
condirla puoi con acetoso vino.
   Tuffa concavo rame in grembo a l’onda
che di biondo color soave tanto
l’ambrosia di Lieo chiude e circonda.
   Beva lieto il cantor, se brama vanto;
ché dove Bacco in su le coppe abbonda,
Febo sopra la lingua abbonda il canto.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it