Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Venere
79
Bella donna figliuola di valoroso capitano.

   Pugna il tuo genitor fra l’armi involto,
per trionfar di bellicosa schiera;
tu pur combatti ancor, bella guerriera,
ma l’armi di beltà porti nel volto.
   Egli, a imprese magnanime rivolto,
adorna di trofei l’insegna ibera;
tu più bella in Amor reggi bandiera,
ch’ogni trionfo hai nel bel viso accolto.
   Ei di Morte ha la spada, e tu d’Amore
porti, in vece di brando, acuto dardo,
ch’impiaga un’alma e che saetta un core.
   Pari a lui ti direi; ma poi riguardo
che s’ha la spada sua gloria e valore,
più de la spada sua punge il tuo sguardo.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it