Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
64
Al leone.

   A questa bionda e generosa belva
ogni ircano animal ceda nel vanto,
ché, mentre va per la numidia selva,
come re su le spalle ha d’oro il manto.
   Per tema no, per maestà s’inselva,
ch’a la forza e l’ardir compagno a canto;
sol contro lui s’inferocisce e imbelva
ch’opporsi al suo valor presume tanto.
   Basse prede rifiuta; a chi s’atterra,
con magnanimo cor perdona amante,
né fugge mai, se ben s’arretra in guerra.
   Quando Giove non fosse in ciel tonante,
questi col suo ruggir, tonando in terra,
sarebbe il mondo a spaventar bastante.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it