Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
61
Al diamante.

   Pietra, che luminosa ardi tremante,
gemma d’impenetrabile rigore,
ben sei tu fra le gemme occhio maggiore,
ben di candida stella hai tu sembiante.
   Dal tuo splendor, dal tuo valor costante
costanza impari innamorato core;
che memoria esser puoi di saldo amore,
poiché ’l titolo tuo porti d’amante.
   Da te lampi celesti in terra elice
chi t’imprigiona in or, chi lieto suole
di te le dita imprigionar felice.
   Quando natura a noi produr ti vuole,
altro non fa, su la rifea pendice,
ch’in una gemma epilogare il sole.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it