Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
60
Al core.

   Giace qual punto al centro il cor nel petto,
o come in bel giardin fonte animato,
per refrigerio de la vita eretto,
per delizia de l’alma in noi creato.
   Chiuso intorno non è di marmo eletto,
né di duro lavor l’orlo ha intagliato,
ma, per man di più nobile architetto,
di spirante rubin sculto et ornato.
   Compartito e distinto in più canali,
va per l’arterie palpitanti e torte,
ministrando agli spirti onde vitali.
   Si fa nel suo mancar debole il forte,
pèrdono al suo finir l’aure i mortali,
e partendo la vita entra la morte.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it