Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
51
All’aria.

   Puro e liquido campo, aria gradita,
de la terra e del mar lance e misura,
ch’ogni vňto riempi, ogni ombra oscura
di terreno vapor rendi abbellita;
   tu, quando l’alma al fiato apre l’uscita
e refrigerio il cor cerca a l’arsura,
dŕi con ufficio alterno, agile e pura,
alitando e spirando, alito e vita.
   Talor di nubi inghirlandata stai;
talor d’azzurro un trasparente velo,
per porlo in fronte al sol, tessendo vai;
   da te scende la pioggia e stilla il gelo,
scoppia il tuono, arde il lampo, escono i rai
che ’l pianeta maggior spande dal cielo.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it