Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
50
Alla neve.

   Chi riveste la terra allor ch’offesa
giace lacera, ignuda, egra e tremante,
se non tu, bella neve, in giù stellante,
sparsa d’almo candor vergine illesa?
   Tu da gelida nube a lei discesa,
quando mormora Borea intorno errante,
le fai lorica adamantina avante,
e di freddo rigor scudo e difesa.
   Così fai che la terra e ’l ciel combatta,
e con riflesso tremolo e vivace
i colpi incontra al sol torca e ribatta.
   Abbagliarmi al tuo lume ancor mi piace;
ch’a la bianchezza tua rimiro intatta
d’un secolo d’argento uscir la pace.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it