Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
28
All’Atlante, fontana in Napoli.

   Fosti (libico re) prima gigante,
forma prendesti poi d’eccelso monte,
et or, cangiando sito, alma e sembiante,
sei per nova magia mutato in fonte.
   Reggi la soma ancor del ciel rotante
su le tue spalle vigorose e pronte,
e di freddo sudor molle e stillante
curvando vai l’affaticata fronte.
   Qui di tue linfe al mormorio canoro
contro il destino mormorar ti sento,
che del primo ti vieta aureo tesoro.
   Ma tu di questo umor frena il lamento;
ché se prima abbondar solevi d’oro,
or larga copia hai di piovoso argento.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it