Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
23
Alla lucciola.

   Mira incauto fanciul lucciola errante
di notte balenar tremola e bella,
che di qua, che di là, lieve e rotante,
somiglia in mezo al bosco aurea fiammella.
   Va tra le cupe et intricate piante,
stende la mano pargoletta e snella,
e credendo involar rubino o stella
va de la preda sua ricco e festante.
   Ma poi che ’l nostro orror l’alba disgombra,
quel che pria gli parea gemma fatale,
di viltà, di stupor gli occhi l’ingombra.
   Così, bella parea cosa mortale;
ma vista poi che si dilegua l’ombra,
altro al fine non è ch’un verme frale.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it