Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Venere
148
Dono di perle.

   Non fr dalba nascente umidi pianti
da le conche eritree pescate e tolte
queste che n bella filza insieme accolte
miri (Dorilla mia) perle stellanti;
   ma fr brine cadenti, onde stillanti,
figlie de le mie doglie in pianto sciolte,
cha la durezza del tuo cor rivolte,
come pietre restr sode e costanti.
   Son pallidette ( ver), quel bianco scuro,
ma colpa non mia, ma di tue stelle,
che s crudeli in riguardarmi fro.
   Ma se volgi benigno il guardo in quelle
(s come il sol fa col suo raggio puro)
tosto diventaran candide e belle.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it