Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Girolamo Fontanella [1612ca - 1643/4]

Nove Cieli [1640]
Cielo di Luna
2
Invocazione.

   Diva, tu che là su ricca et adorna
guida al Silenzio sei placido e lento,
e sopra un ciel di luminoso argento
hai la corona tua sparsa in due corna;
   tu che, in vece di lui che ’l mondo aggiorna,
ravivi entro la notte il lume spento,
motrice del mutabile elemento,
maschia virtù di quanto il mondo adorna,
   rendi in me l’armonia candida e pura,
varia il mio stil, come tu varii aspetto,
e splendi a l’ombre mie scorta sicura.
   Sdegna ingegno febeo sempre un oggetto;
quanto è più bella in variar natura,
tanto è più bello in variar soggetto.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it