Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Antonio Bruni [1593 - 1635]

Da “Le tre Grazie” [1630]
XI.1
[I baci.]

Soavissimi baci,
che son nettare ai labri e manna ai cori,
già mi desti, o Licori.
Quinci un bacio vorrei
rapir co’ labri miei,
per dir se sian più dolci e più graditi
i donati o i rapiti.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it