Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Antonio Bruni [1593 - 1635]

Le tre Grazie [1630]
Pallade, cioè Proposte et risposte
12
Risposta.

   BRUNI, io pur qui, mentre l’età fioriva,
arsi lieto, attendendo un ciglio umano;
e mirar pur mi piacque, or presto, or piano,
volger la rota sua l’istabil diva.
   Or spenta è quella fiamma un dì sì viva,
e più vago non son d’onor mondano;
onde, stanco e deluso, il ciel romano,
benché il piè non ne fugga, il pensier schiva.
   Così, fatti in desio vari fra noi,
là tra’ colli natii bram’io ristoro,
e ’l sacro Tebro riveder tu vuoi.
   Torna tu dunque a le sue sponde, e in loro,
or tua donna cantando et or gli eroi,
più degno rendi nel tuo crin l’alloro.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it