Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giovan Battista Marino [1569 - 1625]

Rime - Parte prima [1604]
Boscherecce
37
La priega a voler rispondere a’ suoi baci.

   Filli, ai baci m’inviti, e già mi stendi
perch’io la baci, l’odorata bocca;
e que’ ch’Amor da le mie labra scocca
baci soavi, volentier ti prendi.
   Ma baciata non baci, e mi contendi
quel dolce ove nel bacio il cor si tocca;
e mentre in te di baci un nembo fiocca,
a tanti baci miei bacio non rendi.
   Temi non forse in su ’l baciarla amara
sia questa bocca? Ahi ben baciar la puoi,
che da la tua già d’esser dolce impara.
   Almen s’un bacio a me donar non vuoi,
ingrata amante e baciatrice avara,
rendimi i miei, ch’io più non curo i tuoi.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it