Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giovan Battista Marino [1569 - 1625]

Rime - Parte prima [1604]
Marittime
7
Le offre alcuni coralli.

   Un bosco di coralli in que’ confini
là dove giace il mar placido e muto
fu l’altr’ier, Lilla mia, da me veduto
mentr’io stava a raccor nicchi et echini.
   Oggi v’andai soletto, e i cristallini
fondi tutti cercai stanco e battuto,
e dal profondo scoglio aspro et acuto
con gran forza e sudor colsi i più fini.
   Duo tronchi a cento rami i’ pria ne scelsi
per far le corna a la tua cerva, e poi
altre branche minori anco ne svelsi.
   Qui gli serb’io; ma se da me tu vuoi
di coralli sì bei doni sì eccelsi,
dona i coralli a me de’ labri tuoi.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it