Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giovan Battista Marino [1569 - 1625]

Rime - Parte prima [1604]
Amorose
78
Sdegno amoroso.

   La fiamma, onde sì dolce Amor m’accese,
ch’io già di lungo oblio sparsa, pensai
spenta gran tempo e ’ncenerita omai,
senza temer di novo incendio offese,
   tosto ch’a me la bella man distese
madonna, e volse de’ begli occhi i rai,
destossi, e forte oltre l’usanza assai
il dolce antico foco in me s’apprese.
   Così pietosa e cruda in un mi vinse
solo in virtù d’una man bianca Amore,
quando fra le sue nevi ella mi strinse.
   Lasso, che sembrò neve, et era ardore,
mostrò prender la man, ma l’alma avinse,
poi sciogliendo la man, non sciolse il core.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it