Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Giovan Battista Marino [1569 - 1625]

Rime - Parte prima [1604]
Amorose
73
Ai bagni di Pozzuolo.

   Chi desia di saldar piaga mortale,
acque salubri, a voi ricorre invano:
a voi men venni poverel non sano,
lasso, e ’l varco m’apersi a doppio male.
   Donna vid’io, ch’ad angeletta eguale
lavando in voi la bianca ignuda mano,
guarimmi il corpo col bel guardo umano,
ma l’alma mi ferì d’acuto strale.
   Né meraviglia è già, s’io giacqui anciso;
meraviglia fu ben come l’Averno
non tornasse in quel punto un paradiso,
   e co’ begli occhi ad addolcir l’inferno
possenti, et in virtù di sì bel viso
non trionfasse Amor de l’Odio eterno.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it