Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Pietro Casaburi Urries [? - XVII sec.]

Da “Delle sirene” [1685]
XCI
Per Anfione, in atto di sonar la lira avanti a Niobe trasformata in sasso. Scultura.

Alla sua sposa appresso,
che in sasso è trasformata,
vivo il tebano è con la cetra espresso.
Ma se in toccar le cetre
Anfione animò spesso le pietre,
qui ben cauto la destra al suon non scioglie,
temendo ancor di ravvivar la moglie.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it