Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Sonetti
LX
Contra i rubelli di santa Chiesa.

   Quando quel greco re, che ’n Asia vinse
perfide genti e man rapaci e ladre,
negò la figlia al vecchio e sacro padre,
ch’a farne alta vendetta il ciel costrinse,
   di peste armata il gran Febo sospinse
tra quelle invitte e gloriose squadre
morte, che con sembianze oscure ed adre
il greco stuolo a schiera a schiera estinse.
   Tal fia di te, gente proterva ed empia,
s’avvien che tu non renda al Padre eterno
la sposa sua, da le tue piaghe infetta;
   ch’orrida e fera peste, onde s’adempia
l’ira del Ciel, farà di te vendetta,
fin che non sani il tuo velen interno.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it