Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Ottave in morte di Barbara d’Austria, duchessa di Ferrara
IV

   A che dunque versar lagrime tante,
se fa donna del cielo al ciel ritorno?
Nostra non era, e se mortal sembiante
spirto adombrò d’ogni virtute adorno,
ciò fu voler di quello eterno amante,
che tra questo d’error cieco soggiorno
mandolla, aurora del suo sole, a noi,
per far fede qua giù dei raggi suoi.




5



poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it