Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Ottave in morte di Barbara d’Austria, duchessa di Ferrara
III

   È lassù nova stella, anzi pur dea
da divino oriente a noi riluce;
e ’n questo mar d’onda fallace e rea,
che senz’arte si solca e senza luce,
pietosa là, com’esser qui solea,
fatta è nostro nochiero e nostra duce;
e col suo fido e luminoso raggio,
qual sia di gir al ciel, mostra il viaggio.




5



poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it