Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
CLXI
Vittoria cantatrice.

Cantava la mia donna,
che parea l’usignuolo; e l’usignuolo
cantava, che parea la donna mia.
Quand’ei fu vinto e duolo
n’ebbe, e pianse, e poi tacque, e volò via.
Ed ella, per sua gloria,
lieta nel canto risonò Vittoria.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it