Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
CXXVI
La Didone d’Ausonio Gallo.

Infoelix Dido, nulli bene nupta marito
hoc pereunte fugis, hoc fugientes peris

O sfortunata Dido,
mal fornita d’amante e di marito,
ti fu quel traditor, questo tradito.
Morì l’uno e fuggisti;
fuggì l’altro e moristi.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it