Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
CXXIII
Camilla inferma.

Languia la gran Camilla,
quando ’l fattor eterno,
pien d’alta cura e di pietoso zelo,
spirò nel petto interno
di lei quella mirabile virtute
che dà vita e salute.
Respirò l’universo; e rise il cielo,
ch’aperse il dì da più lucente aurora;
e ben vid’egli alora
che questo è il primo sol, quello il secondo,
e vive in lei, come ’n suo core, il mondo.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it