Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
CXI
Nel medesimo soggetto.

Oimè, l’antica fiamma,
ch’era sopita, a l’aura d’una sola
dolcissima parola
si desta e nel mio cor arde e sfavilla.
Lasso, che ’ncontra amore,
quando le prime sue dolcezze stilla
in un tenero core,
né sdegno, né dolore,
né tempo, né ragion, né forza vale.
Chi spegne antico incendio il fa immortale.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it