Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
XCII
Dipartenza mortale.

Credete voi ch’i’viva,
pascendo il cor famelico e penoso
del pensiero amoroso? Ahi, ch’i’ ne moro.
Perché vita e ristoro
ben ho pensando, anima cara, in voi,
ma quando penso poi ch’io ne son privo,
moro del cibo onde mi pasco e vivo.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it