Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
LXXXVII
Partita subita.

Veder il mio bel sole
e perderlo in un punto:
parve del ciel quel balenar a punto
che la saetta porte,
sì subito disparve e ferì il core.
Insidioso Amore,
sì vicina a la vita hai tu la morte?
come fai l’alba aprir ne l’occidente
ed Espero cader ne l’oriente?
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it