Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
LXVI
Pietà di donna.

Volgea l’anima mia soavemente
quel suo caro e lucente
sguardo, tutto beltà, tutto desire,
verso me scintillando, e parea dire:
— Dammi il tuo cor, che non altronde i’ vivo. —
E mentre il cor sen vola ove l’invita
quella beltà infinita,
sospirando gridai misero e privo
del cor: — Chi mi dà vita? —
Mi rispos’ella in un sospir d’amore:
— Io, che sono il tuo core.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it