Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
XXXIV
Pretensione d’amor legittima.

Non miri il mio bel sole
chi lui sol non adora,
com’io ch’altro non bramo, altro non miro
da l’una a l’altra aurora.
A gran ragion sospiro,
e cheggio per giustissima mercede
d’un amor, d’una fede,
d’un languir per bellezze al mondo sole,
sola solo il mio sole.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it