Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
XV
Fumoso pianto.

Dunque, vapor mal nato,
a te lice cotanto? E tu quel fai,
ch’amorosa pietà non poté mai?
Conosco or le tue frodi;
perfido amante sei: tu ardi e godi
solo quel bel ch’a tutti gli altri è tolto;
tu baci quel bel volto
cagion di sdegno e poi di pianto in lei.
Ah, che fumo parevi, e foco sei.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it