Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
X
Sogno della sua donna.

Morto mi vede la mia morte in sogno,
poi desta anco si duol ch’i’ viva e spiri,
e co’ turbati giri
di due luci sdegnose ed omicide
mi saetta e m’ancide.
Occhi ministri del mio fato amaro,
qual fuga o qual riparo
avrò da voi, se fate
aperti il mio morir, chiusi il mirate?
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it